I gioielli della sposa

MODA, STILE E BUON GUSTO

Che emozione!… l’abito dei miei sogni finalmente è mio!… sarò perfetta quel giorno!… queste sono solo alcune delle frasi che sento dire dalle “mie” future spose.
Il particolare dei gioielli, però, è molto importante. Scegliere l’accessorio giusto, farà risaltare il vostro meraviglioso abito ancora più. Ma, al contrario, attenzione a scegliere il gioiello sbagliato,  rischiereste di non valorizzare al meglio il vostro outfit.
Ad ogni sposa il suo gioiello.
Come per l’abito, anche il gioiello è amore a prima vista nella maggior parte dei casi.
L’obbiettivo sarà quello di valorizzare al massimo la vostra persona, specialmente quel giorno, quindi consigli tecnici e di buon gusto sono ciò che serve.
Ci sono diversi tipi di abiti, per esempio, un abito ampio e romantico richiede un gioiello classico e non invadente, quindi consiglio le perle per la donna classica, i brillanti con forme semplici per la donna easy ma che vuole brillare.

Per un abito liscio e scivolato, consiglio l’accessorio più vistoso, rimanendo sempre sull’elegante e, se la sposa lo permette, ma anche  un tocco glamour come solo lo smeraldo sa dare.

Per abiti con scolli lavorati o molto pieni, sconsiglio assolutamente di mettere collana evitando, così,  di appesantire il sopra dell’abito.
Consiglio un orecchino che penda leggermente coprendo l’orecchio ma anche un terzo del collo.

Se proprio non si riesce a rinunciare alla collana anche un delicato girocollo tennis, un punto luce o un piccolo filo di perle, potrebbe andar bene.

Con abiti molto appariscenti sconsiglio l’abbinamento con accessori vistosi, in quanto si rischia di creare parecchia confusione tra abito e gioielli, non avendo di sicuro un bel risultato.

Molto spesso accompagno le spose presso i loro atelier per aiutarle a scegliere il gioiello giusto, poiché ogni abito ha il suo decoro, le sue proporzioni e necessita di un gioiello specifico.
Poi ci sono loro, le spose che amano distinguersi sempre, quelle fashioniste per le quali il particolare è più importante di un abito pomposo.  Quasi sempre, hanno abiti semplici ma di tessuti pregiati ed è bellissimo vedere come il gioiello riesca, ancora una volta, a cambiare totalmente il loro look.

Uno dei gioielli da evitare assolutamente è l’orologio, a meno che esso non sia un cimelio di famiglia al quale si è particolarmente legati.

Invito sempre a riflettere che il gioiello, con molta probabilità, sarà l’unica cosa che si riutilizzerà e, magari, si tramanderà di madre in figlia. Ha senso quindi spendervi qualcosina in più o sforzarsi a trovare quello giusto.

L’importante è, per ogni sposa, sentirsi bella, perfetta e a proprio agio, specialmente il giorno più bello della sua vita.

[yop_poll id="2"]