La nostra storia

Stefania Gioielli nasce nel 2011 dalla grandepassione di Stefania Scuto per il gioiello e la moda.

Un’attività giovane che coniuga la passione per le nuove tendenze e la competenza per l’esperienza ultra ventennale e gli studi fatti dalla titolare nel settore della gioielleria.
Stefania Scuto, infatti, oltre a partecipare alle più importanti fiere del gioiello fin da giovanissima accrescendo sul campo il proprio sapere, frequenta a Firenze il corso di gemmologia del GIA diventando un perito esperto nelle perizie di diamanti, pietre di colore e perle. 

Stile, eleganza e professionalità sono sempre stati elementi cardine dell’attività diventandone un vero e proprio emblema sempre al servizio di chi frequenta la gioielleria.

Stefania Gioielli è un’attività a conduzione familiare nella quale chi entra non è solo un cliente, ma un amico che può trovare il giusto consiglio per i suoi acquisti di ogni genere.
Nel 2016 Stefania Gioielli trasferisce la propria sede in un locale più grande dove, seguendo le sempre maggiori richieste della propria clientela, aggiunge anche il settore dell’arredo casa e delle liste nozze. 
Oggi, Stefania Gioielli si rivolge ad un pubblico di tutte le età con oggetti nuovi, fashion ed all’ultima moda, ma anche con il gioiello prezioso senza tempo per coronare e segnare i momenti più importanti della vita.

Stefania Scuto

Nel settore del gioiello da tre generazioni, fin dall’età di 10 anni osservavo i miei genitori proporre e vendere quelli che per tante donne rappresentavano sogni e desideri.

Nel settore del gioiello da tre generazioni, fin dall’età di 10 anni osservavo i miei genitori proporre e vendere quelli che per tante donne rappresentavano sogni e desideri.

Da lì nasce la mia passione, il voler scoprire cosa ci fosse dietro questo affascinante mondo così bello ed impossibile.

Il primo, piccolo grande traguardo, arriva all’età di dodici anni quando importanti aziende, si presero la responsabilità, permettendomi di entrare per la prima volta, ad una delle più grandi fiere del settore, a quel tempo blindatissima e, in un mondo austero e professionale, come quello del gioiello.

A 18 anni, dopo il diploma, cominciai a lavorare a tempo pieno nella gioielleria di famiglia, dimostrando in breve tempo le mie doti nel campo della vendita, ma soprattutto coltivando sempre più la mia grande passione nel trasmettere ai clienti, un significato più profondo del gioiello che permettesse loro di legare un ricordo affettivo al gioiello stesso e non la visione di un semplice oggetto moda.

Nel 2009 capii che era arrivato il momento di crescere professionalmente, mi trasferii a Firenze per studiare gemmologia in un istituto americano (GIA) divenendo così un perito estimatore di diamanti e gemme di colore. Questi studi mi hanno permesso di periziare più di 3000 gemme, alcune delle quali anche molto rare e pregiate, incentivando sempre più la mia voglia d’imparare e scoprire il mondo del lusso.
Da lì a breve, a seguito di decisioni familiari, mi ritrovo ad aprire la mia attività “STEFANIA GIOIELLI”.
Una ragazza di 23 anni in un mondo di leoni praticato per lo più da uomini ma, grazie ai miei studi e il mio carattere forte ed intraprendente, riesco a farmi apprezzare, rispettare ed amare da molti.
Qualche tempo dopo capii che quello della moda, era un mondo che amavo tantissimo e volevo scoprire.

Così da autodidatta, cominciai corsi e studi come fashion designer.
In tanti mi dicono che quando vedo gioielli mi brillano gli occhi, io preferisco dire che mi brilla il cuore, i gioielli non sono semplici ornamenti ma parlano di noi, descrivono ogni donna ed ogni uomo, impreziosiscono ogni nostro outfit, ci rendono unici ed indimenticabili.